San Zenone degli Ezzelini

 "San Zenone Solidale", un ponte di solidarietà tra San Zenone e l’Emilia

"San Zenone Solidale", si chiama così il neonato gruppo promosso e guidato dall’ Amministrazione Comunale di San Zenone degli Ezzelini in collaborazione con tutte le associazioni del paese attivato per creare un ponte di solidarietà con uno dei paesi dell’Emilia recentemente scosso dal terremoto.

Un’idea nata dalla propensione al volontariato dell’intera comunità sanzenonese che vuole mettere le proprie forze a disposizione di un’altra comunità in difficoltà, proprio com’era accaduto nel 1976, quando diversi gruppi locali avevano prestato il loro aiuto alla popolazione di colpita dal terremoto Majano del Friuli, ora gemellata con San Zenone.

Il progetto è in fase di definizione e, dopo il primo incontro con le associazioni che hanno dimostrato tutte un grande interesse per l’iniziativa, si stanno muovendo i primi passi per individuare uno tra i comuni emiliani colpiti dal sisma con cui avviare una collaborazione ed indirizzare l’aiuto in maniera mirata e non disperdere le risorse e già, per martedì 12 giugno, il Sindaco Luigi Mazzaro si recherà insieme ad una delegazione del gruppo in terra emiliana per avviare le relazioni.

L’invito a partecipare agli incontri e a supportare l’iniziativa è aperto a tutte le associazioni e a tutti i cittadini che lo desiderano.

Tutte le attività e gli appuntamenti legati all’iniziativa "San Zenone Solidale" saranno presentati ed aggiornati in questa sezione specifica del sito del Comune di San Zenone degli Ezzelini.